E’ l’ex ciclista professionista Alessandro Bertolini l’accompagnatore ufficiale dei viaggi “Dynamic Travel”

Si tratta di  vacanze cicloturistiche rivolte a coloro che vogliono scoprire luoghi nuovi in sella alla propria bicicletta da strada, supportati dalla compagnia, l’esperienza e i preziosi consigli del campione trentino di ciclismo

Volete sapere una curiosità? In circa 20 anni di carriera agonistica (1993 – 2012) Alessandro ha pedalato più di un milione di km ma quando si parla di passione ciclistica attaccare la bici al chiodo sembra davvero difficile… Bertolini infatti ha ancora fiato e gambe da dedicare a tutti gli appassionati di cicloturismo che, come lui, hanno voglia di allenarsi e divertirsi insieme in contesti bellissimi 

Per partecipare ai viaggi Dynamic Travel è richiesta capacità di pedalare in gruppo e un’autonomia di 60/1000 km.

Una proposta di vacanza che rigenera il fisico e la mente, provare per credere!

Alessandro, ci racconti il tuo primo viaggio con TriathlonTravel?

E’ stato a Sharm el Sheikh, nel 2016, c’era anche Massimiliano Rosolino. E’ stato un viaggio incredibile, non dimenticherò mai le sensazioni che ti regala pedalare nel deserto, i colori che vedi quando fai il bagno e nuoti circondato dalla barriera corallina, la gita in barca, la bellezza dell’hotel Baron Palms Resort e i momenti di relax e condivisione, ecco sì, soprattutto la condivisione e l’affiatamento che si crea ogni volta nel gruppo, sono qualcosa di magico.

Che tipo di persone sono quelle che incontri in questi viaggi?

Queste vacanze ti portano a conoscere persone che condividono con te la passione per lo sport e il cicloturismo, quindi parti già che hai delle affinità, fare amicizia e divertirti è semplice quando ti piace macinare chilometri in compagnia ma anche fermarti e rilassarti al sole.

Com’è stato allenare Massimiliano Rosolino in bici?

Molto divertente, non sapeva neanche agganciare le scarpe ai pedali, dopo duecento metri è arrivata come da copione la prima caduta, ma insegnare a uno sportivo non è difficile, perché si mette sempre in gioco e vuole migliorarsi, ha l’agonismo nel sangue…non molla mai. E poi Massimiliano è un verace, uno con la battuta sempre pronta, che ti fa ridere…

C’è qualcosa che contraddistingue i viaggi di Triathlon Travel?

Sì, l’organizzazione e Marco… lui è attentissimo, si sa muovere con esperienza, ha persone di fiducia sul posto che aspettano e fanno trovare al gruppo sempre ciò di cui c’è bisogno. Diciamo che puoi permetterti di staccare la spina davvero, perché il viaggio è organizzato molto bene e tu devi solo pensare a godertelo.

Alessandro Bertolini

Scarica il programma o richiedi informazioni: