7 Marzo 2024

Le parole di Umberto Mazzoleni da Sharm Sport 2024

Oggi è il 7 Marzo, ed è il quinto giorno di viaggio per il nostro gruppo: Sharm Sport 2024.

Tra le tante persone presenti a Sharm con TriathlonTravel (stiamo parlando di 45 viaggiatori tra atleti, accompagnatori e lo Staff) abbiamo chiesto un commento a caldo a Umberto Mazzoleni, che come vi abbiamo raccontato più volte è stato il complice di Marco Marchese nel far nascere l’idea del progetto TriathlonTravel.

Umberto, tu che segui TriathlonTravel dal principio, vuoi lasciarci un commento su questa edizione che coincide con il venticinquesimo anno dal primo viaggio che hai fatto con Marco Marchese?

Come tutte le precedenti edizioni c’è un sacco di gente nuova, atleti, non atleti e accompagnatori. Giovani e vecchi amici che ogni tanto si ripresentano nelle varie edizioni e negli anniversari e direi che tutto sta procedendo molto bene.

A proposito di anniversari, oggi abbiamo festeggiato anche due compleanni durante il pranzo qui al Club Reef Resort…

Esatto, abbiamo avuto due compleanni oggi (Auguri Elena e Jessica) che Marco ha festeggiato con delle feste sempre particolari come fa lui, ricche di scherzi e di improvvisazioni anche se ormai siamo già proiettati verso l’imminente partenza per stasera.

Adesso possiamo svelarlo, l’edizione del viaggio a Sharm di quest’anno prevede anche di dormire una notte all’aperto in un campo tendato. Giusto?

Sì, ormai tutto verte sulla partenza di questa sera. Stiamo preparandoci a passare la notte nel deserto dove oltre a vedere le solite stelle cadenti si ballerà anche fino alla mattina.

Umberto ride e prosegue…

I ciclisti partono prima, mentre gli accompagnatori verranno portati dopo con i pulmini e quindi non ci resta altro che aggiornarci dopo questa fantastica serata.

Qui da Sharm è tutto, ci aggiorniamo al nostro rientro. Continuateci a seguirci sui Social!

Ps: Un ringraziamento particolare all’Ente del Turismo Egiziano per il supporto.